Martelli D'italia

Fans degli West Ham United

Martelli d’Italia tra i più grandi club supporter ufficiali della WHU (elencare gli altri)

La storia del West Ham non è certo tra le più vincenti del calcio inglese, ma la squadra riesce comunque ad essere tra le più seguite ed apprezzate all’estero. Forse è la magia delle bolle di sapone sparate prima di ogni partita, dovute all’inno “I’m forever blowing bubbles”, forse il fascino di una delle tifoserie più conosciute d’Inghilterra (ICF, Inter City Firm, famosissima e ripresa anche al cinema), ad intrigare tanti amanti del football. Fatto sta che fans provenienti da ogni dove, che sia Regno Unito o resto del mondo, vengono regolarmente nella capitale londinese solo per vedere una partita degli Hammers e vivere l’atmosfera del West Ham. Se gli Hooligans e l’ICF sono infatti scomparsi, la passione verso la società dell’East End non è certo intenzionata a sopirsi.

picture

Fans club da tutto il mondo      
Sono circa 20 i club di supporters, riconosciuti direttamente dalla società Claret and blue, provenienti dal solo Regno Unito: dall’Essex, da Brighton, dalla Cumbria o dalla Scozia – Aberdeen -, solo per citarne alcuni. Il grosso però dei fans arriva dall’estero, dove le associazioni di tifosi superano tranquillamente le 100 unità. Brasile, Canada, Australia, India, Nigeria, Croazia, Israele, Danimarca e ovviamente Italia sono solo alcuni dei tantissimi paesi colpiti dal fascino del West Ham. In futuro, visti i grandi investimenti fatti dalla società per le nuove infrastrutture sportive (vedi l’Olympic Stadium), i tifosi si auspicano il raggiungimento di nuove vittorie ed ulteriore fama, con un’espansione ulteriore del brand e dell’amore verso gli Irons.

Supporters italiani: l’esempio di Martelli d’Italia           
I tifosi del West Ham in Italia sono ovviamente ben presenti e si suddividono in sei gruppi distinti: Hammers Genova, Italian Irons, Sardinian Hammers, The GRANDUCATO Claret and Blue e, i due più conosciuti, Station 936 e, soprattutto, Martelli D’Italia. Alcuni di questi sono frutto di scissioni all’interno degli stessi fans club e non è da escludere che, in futuro, le parti si possano riavvicinare e formare meno gruppi ma più corposi.

Martelli D’Italia è il fans club in maggiore espansione negli ultimi anni e vuole puntare a diventare sempre di più il punto di riferimento principale dei tifosi degli Irons nel Belpaese. Nato nel 2011, con sede in Toscana, il gruppo conta, a sei anni di distanza, oltre 3000 membri sul suo gruppo Facebook. Ogni giorno vengono postate foto riguardanti il presente ed il passato del club, oppure spunti tecnici di riflessione tra i vari appassionati. Di quando in quando vengono anche organizzati dei raduni, per celebrare insieme a tifosi – spesso sconosciuti  fra loro.- l’adorazione (perché di questo si tratta) verso gli Hammers. Al grido infatti di COYI! – Come on you Irons!, si riuniscono fans da tutta la penisola, per diventare, nel loro piccolo, una sorta di ICF, la tifoseria del West Ham: per entrare a far parte della community basta visitare la pagina Facebook “MARTELLI D’ITALIA 父 Quelli del West Ham”.

Next Post

Previous Post

© 2017 Martelli D'italia

Theme by Anders Norén