Martelli D'italia

Fans degli West Ham United

Scommesse calcio: i migliori siti inglesi per giocare online

Da sempre parte inscindibile dello sport, le scommesse hanno giocato e continuano a giocare un ruolo importante nel mondo del calcio. Se prima però bisognava recarsi inevitabilmente al centro scommesse, oggi è possibile dire la propria anche da casa. Negli ultimi anni infatti sono nati molti siti di scommesse online, con possibilità di puntare sui temi più svariati e, tra questi ovviamente, c’è il calcio. Sempre più squadre, tra le quali il West Ham con Betway, stanno inoltre chiudendo o hanno stretto di recente accordi di sponsorizzazione con grandi società di scommesse.

picture

Migliori quote, gamma di eventi più ampia, live betting
Come sempre, quando si tratta di un’innovazione nel calcio, l’Inghilterra parte in pole position. Essendo sia la patria del calcio che quella dei bookmakers, la terra d’Albione è quella dove le società di scommesse hanno iniziato a prendere piede ed ora sono più presenti. Secondo gli esperti, proprio lo sponsor degli Hammers, Betway, è il più affidabile sito per fare le proprie puntate sportive: la gamma di campionati e partite offerte non ha rivali, e le quote sono al top del mercato. A seguire troviamo Bet365, in grado di elargire ottimi bonus: a chiudere un’ipotetica top 3 ecco 888sport, anch’essa rinomata per le ottime quote. La scelta rimane comunque molto ampia e grande affidabilità è riconosciuta anche ad altri bookmakers: Betfair, Ladbrokes, Coral o XBet. Inoltre sono da poco online nuovi siti come 10Bet, BetRally o RealDealBet: caratteristica fondamentale di chi si vuole fare strada in questo mercato così intricato è offrire il live betting, ossia la possibilità di scommettere in tempo reale sugli eventi.

Una crescita incredibile: i siti di scommesse come sponsor     
La squadra che ha intrapreso per prima questa strada è, ovviamente, una squadra inglese: il Fulham infatti ottenne la prima sponsorizzazione da parte di un sito di scommesse ormai quindici anni fa, nel 2002. La società prescelta fu Betfair (oggi sponsor della Juventus): da quel momento in poi, la breccia delle agenzie di scommesse nel calcio è diventata sempre più imponente ed è arrivata a toccare i migliori club del mondo. Solo per fare un esempio, Real Madrid, Manchester United, Bayern Monaco e Milan hanno avuto a che fare con Bwin, diventato anche sponsor della Serie B nostrana. Paddy Power ha collaborazioni importanti in Inghilterra (Manchester City ed Everton), mentre Betclic, in Italia, è stato partner di molte squadre tra cui Fiorentina, Udinese e Palermo. Anche il Torino ha sfruttato questa strada negli ultimi anni, prima con Sisal Matchpoint ed ora con Sportpesa, mentre Genoa e Sampdoria hanno collaborato rispettivamente con IziPlay e Gamenet.

Inutile dire che il presente e il futuro delle sponsorizzazioni andrà sempre di più in questa direzione, anche perché ci sono campionati venuti alla ribalta recentemente, come la MLS o la Superliga Cinese, che possono offrire grandi possibilità di guadagno.
Per i colossi delle scommesse si preannuncia quindi un avvenire veramente roseo, con collaborazioni sempre più forti e vantaggiose in ogni campionato del mondo.
Negli anni, come detto, il numero di siti di scommesse sta crescendo a dismisura, ma non tutte le piattaforme sono affidabili: fondamentale quindi il prestare sempre grande attenzione.

Next Post

Previous Post

© 2017 Martelli D'italia

Theme by Anders Norén